AAAAAAAAHHHHHHHHHHHH

Non si scappa… questa bevanda è una vera e propria droga

Ecstathe

 

 

 

 

si ringrazia Estrellita per l’idea

Leave a Reply

8 Comments

  1. estrellita

    grazie? ma ti rendi conto che siamo in un tunnel senza ritorno? come si fa a disintossicarsi?

  2. EmilyLaStramba

    anche io ho questo problema

  3. Tambu

    parliamone, esterniamo… è un male molto più diffuso di quel che si crede 😉

  4. elalu

    E’ terrificante.Terribile.Un aberrazione..

    Fatti un blog anonimo e mettila su quello che così mi scadi dai!!!!!!!!!! E non avevo dubbi che estrellita avesse partirorito l ‘idea…….

  5. EmilyLaStramba

    Io ci sono dentro da circa un anno. E’ iniziato tutto con i brick ma adesso, quando sono in astinenza, va bene anche quello in bottiglia.

  6. mikeb

    Al liceo qualcuno ha provato a sniffare coccoina…..

  7. Tambu

    la coccoina la sniffavo alle elementari… troppo buona… cmq ora direi che in questo gruppo di aiuto anonimo ma non troppo tocca a me:

    ciao gruppo, sono Tambu

    (in coro) “ciao Tambu”

    e sono dipendente dall’estathe da oltre 2 anni…

    (in coro) OOOOOHHHHHHH

    all’inizio sapeva di petrolchimico e lo bevevo solo dai bricchetti, poi però non ho più saputo farne a meno… SIGH SOB!! :°°°°(

  8. Pingback: 30 seconds to Tambu » Blog Archive » La scienza e l’estathe

Next ArticleCibanza