Fatto! Raduno HRN100 2004 fatto. io c’ero πŸ™‚
Prendi 160-170 persone, motociclisti sporchi brutti e cattivi, sboccati, maleducati, irriverenti, ubriachi, con tanta volgia di fare casino e mettili insieme in un albergo. Cosa esce? un raduno come quello di ieri e oggi. Lo affronterò per punti schematici, troppe cose da dire:
LA GENTE: Alla fine LUI non è riuscito a venire. LEI assente giustificata (ma non troppo). Però ho conosciuto LUI, e tante altre persone che erano solo una serie di caratteri su uno schermo. E mi ha fatto piacere quando, presentandomi per pura educazione e con la solita idea del "tanto io so chi sei tu ma tu invece non sai chi sono io" ai due founder del sito, sono stato apostrofato con "AH, il MITICO Tambu!!" Ma come? avrò scritto si e no 200 mail in quella Mailing List dal quale tutto deriva… πŸ™‚ CASINO puro al 100% ma tutto (incredibilmente aggiungerei) nel pieno rispetto delle regole del buon vivere e senza rompere nulla. DELIRIO ASSOLUTO!!!
GLI INCIDENTI: La prima volta che ho visto Sly in vita mia ho fatto una cosa che di norma non fa parte del mio modo di vivere: giudicarlo sulla base di niente e con un bel po’ di pregiudizi per come era conciato. Poi però ci ho parlato: e ho avuto la conferma. E’ un coglione πŸ™‚ Vi risparmio i dettagli su un numero da circo fatto tempo fa in Piazza della Vittoria nel quale ha distrutto la moto, dicendovi invece che ieri durante la salita verso l’abergo il prode procede a velocità warp, fa un drittone da paura e si stampa contro una collina a bordo strada, devastando nuovamente la moto. E faceva ancora la scenata tirando il casco per terra e scalciando… ma come? vai come un pazzo, rischi anche di fare male a qualcuno e ti incazzi pure se dai una facciata? eh no! ti sta bene. E NON la nego, questa frase.
Il gruppone arriva per strade diverse in cima al passo, oggi: Io, Luca e Razzu (guarda caso i 3 "infiltrati" da tenere in disparte, ma è una lunga storia…) da una parte e gli altri da un’altra. Si sparge la notizia che uno dei nostri si sia stampato in un viadotto con la ragazza appresso πŸ™
Sly telefona al malcapitato, poverino, e apprende dalla sua voce che lui sta bene, ma la moto e la ragazza sono in una scarpata e stanno aspettando la gru dei pompieri per tirare su entrambi :-\ Il tutto condito da bestemmie a profusione di uno Sly che SEMBRA distrutto dalla notizia… Ci guardiamo tutti in faccia, le solite frasi "poverini, che storia, ecc.." si ma che si fa? "Andiamo giù dai" dico io. "Ma saranno 40 KM" mi risponde Ale "E che cazzo vuol dire? ce l’hai o no una moto?" niente. BAH "Voi?" nessuno risponde. "Sly?" "mangio un panino" MA PORCA TROIA, io questo l’ho visto per la prima volta ieri alla partenza, Razzu pure, Guzzo lo conosce, voi tutti invece ci uscite insieme alla sera da un bel po’ e POSSIBILE che solo noi 3 vogliamo andare giù? Vabeh, lasciamo tutti sul posto e andiamo giù a fuoco, perchè questo è il minimo che mi aspetterei dai miei amici se a me capitasse qualcosa del genere… fosse anche solo per raccogliergli una scarpa e portagliela in ospedale, qualsiasi altra minima cazzata, anche niente, arrivare e trovare solo i segni, io non ci sto a prendere il Sole e a far casino se uno che conosco sta andando in Ospedale. Alla fine quando arriviamo lui è in elicottero e lei la stanno portando via imbragata nel collare e la barella… ci facciamo dire dove vanno, al C.T.O di Firenze (un’odissea per trovarlo) e li raggiungiamo, ci assicuriamo che stiano bene, gli lasciamo dei vestiti di ricambio, perchè i loro i medici li han tagliati (ah, l’annoso problema delle mutande pulite quando si va in moto che ritorna) e appena usciamo, TAH DAH. il resto del gruppone ci ha comodamente raggiunto. Beh, vi saluto, IO con voi non ci torno a casa.
IL POSTO: Molto bello. Se siete motociclisti e non conoscere il Passo del Muraglione, segnatevelo e andateci, e anche girate nei pressi di Santa Sofia… ci son delle belle strade. Se siete amanti dei bei posti vi consiglio anche L’HOTEL GRANDUCA, belle camere, bel posto, verde intorno, piscina, buona cucina. Ci vorrei tornare… magari in compagnia, ma NON di 160 pazzi ubriachi πŸ™‚
LA MOTO: Sono MOLTO MOLTO contento della nuova XENA… le gomme nuove sono incollate per terra, il codone da battaglia non è così brutto se non lo si guarda da vicino, e il mio autoregalo di compleanno pagato col sangue (a proposito, non vi ho detto che la WP invece di mandare il modello medio ha mandato il TOP della gamma e il mio meccanico si è improvvisato salumiere "che faccio dottò, è un’etto in più, lascio?" e così ho montato quello :-)) assolve più che egregiamente alla funzione alla quale è preposto… guidavo con rinnovato piacere, sisi son proprio contento πŸ™‚

A fianco al mio ufficio c’è un buco perchè stanno costruendo la metropolitana. Non è proprio un buco, io la definisco una vera e propria voragine, una ferita della Terra: sarà profonda almeno 30 metri, le pareti verticalissime ricoperte di cemento e si apre in prossimità di alcuni palazzi (e tra l’altro non so come abbiano fatto a non intaccarne la stabilità ma vabeh…). Ci passo quasi tutti i giorni, o per lavoro o per andare a pranzo e sapete la cosa che più mi colpisce quale è? l’ODORE πŸ™‚
Sì, nascosto tra il puzzo dei diesel che muovono gli argani e quello del ferro arrugginito c’è l’odore della Terra, della Terra profonda. E’ sicuramente odore di umido (e vorrei ben vedere πŸ˜› ) ma se lo annusi bene c’è qualcosa di più, un sotto-odore che rende perfettamente l’idea della PROFONDITA’ dalla quale proviene. E’ un misto muffa-vecchio-fango-cantina-umidità-grotta. ecco si!! GROTTA ma meno calcareo. Non posso descriverlo altrimenti, scrivendo, ma è così. πŸ™‚

Questo WE: raduno nazionale di www.100percento.it al passo del Muraglione, in Toscana… r0x! sarà una devastazione unica ;-))

Il mio lavoro farebbe gola a molti, non lo nego e mai lo negherò… ma a me, per come sono fatto, fa abbastanza schifo. PERO’ a volte qualche lieve privilegio ce l’ha. Oggi inaugurano la mostra del Cristo degli Abissi, una statua di Gesù che normalmente si trova immersa a 18 metri di profondità nella baia davanti S.Fruttuoso (nei pressi di Portofino per chi non sa proprio di cosa stia parlando ) e che è stata fatta emergere per essere restaurata.
Bene, visto che la espongono dove lavoro e debbo sciropparmi la gestione dell’impianto luci audio video, ieri facevamo delle prove e ad un certo punto siamo rimasti soli, io e lui… beh, è un bell’oggetto ma dubito mi piacerebbe così se rappresentasse qualcos’altro; insomma era lì, braccia e sguardo protesi verso il cielo, alto, e io piccolo piccolo lì davanti, a una distanza che, immagino, sarà proibitiva per tutti i visitatori "normali". Sarà anche stata la musica new age in sottofondo, o le pareti blu ondulate a simulare il mare, o le luci messe ad arte per farlo risaltare meglio, non so… ma ero abbastanza preso
E’ "spigoloso", io direi anche leggermete imponente, e forse mi piace tanto perchè mi ricorda alcune statue della parte nuova della Sagrada Familia, che io personalmente adoro da impazzire…
Beh, se capitate da queste parti vi conviene farci un salto… a meno che non siate sub e vogliate vederlo nella sua sede naturale dopo il 24 Giugno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mono

Questo è il mio auto-regalo di compleanno (un po’ anticipato ok… ma già che portavo la moto dal meccanico…). Bello eh? funzionale si… è anche bello esteticamente (se mai questo possa contare qualcosa in un componente meccanico). Anche se non sono uno smanettone migliora la mia sicurezza, sisi…

PERO’ ADESSO, PER FAVORE SIGNOR MECCANICO, POSSO RIAVERE LA MIA MOTO????????

Tempo fa qualcuno disse: "per comunicare meglio non servono più parole, ma solo più tempo". In linea di massima sono d’accordo. ma a volte ho paura che neanche questo mi sia sufficiente. Spero allora che possano bastare gli sguardi sinceri, profondi, in silenzio, i gesti spontanei in quella luce che, hai ragione, è molto naturale; quella luce soffusa e crescente che avevo visto solo una volta in vita mia e che ora mi accompagna da due settimane di fila. Spero che sentirò ancora quel profumo. Spero che l’alba non sia il segnale che il sogno è finito. Spero che…


L’importante è credere in qualcosa che ho visto solo dentro te
Non so più se quando guardo il vuoto ritornerò
No, non so che cosa vuoi sentirti dire da me
Ma nascondermi i pensieri non ti servirà
io te lo leggo in faccia che non sai più che cosa fare
Il coraggio di affrontare le perplessità un giorno
Verrà fuori ma è già tutto pronto dentro te

Malfunk – Il colore dell’alba – Tempi supplementari – 1996

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dai, non capita mica tutti i giorni πŸ˜‰

Scusa se oggi sono stato lagnoso. E’ che giornate così non mi capitavano da tempo… ormai ho la consapevolezza, e vedermi arrugginire in un angolo, ogni giorno che passa di più, mi devasta… ma per fortuna qualcuno ha anche parole buone per me, mi dà forza e nuova voglia di andare avanti… e stasera alla birretta c’era Razzu, il mio bassista, che sparava cazzate a nastro… se non ci fosse non basterebbe inventarlo… ho paura che potrebbe non essere uguale a ora. Sai cosa è l’IRON MAN? è una gara di thriatlon estremo: 10Km di nuoto, 180Km di bici e 42Km (e 195 metri) di corsa… tutti consecutivamente. beh, Razzu si beava di fare 90 vasche in un’ora e noi tutti a fare i conti ("quindi fai 1,5 vasche/minuto, quindi se una vasca è 25 metri te fai 37,5 metri al minuto, quindi i 2,25Km/h, IN ACQUA e INITERROTTAMENTE πŸ™‚ "). AHAH grande Razzu, il mio idolo!!

Cmq son stato anche cattivo oggi: dopo aver avuto sentore che quel lavoro era una cazzata, e dopo aver avuto conferma che era molto peggio di quel che pensassi ho DOVUTO essere cattivo col professorone, fare il pignolo… ha mostrato una slide con su scritto che certe malattie vascolari negli USA costano al loro sistema sanitario 368 BILIONI di dollari nel 2003… al che non ho potuto tacere: "Scusi ma 368 BILIONI di $ sono 368 mila miliardi di Euro" "ma no, è la traduzione di "billions"" "appunto, "billions" si traduce con MILIARDI in italiano, mentre da noi un BILIONE è 1000 miliardi" "no, ma in lire…" "no che c’entra? se traduce deve tradurre corretto, credo che neanche sommando i bilanci di USA e Canada si arrivi a una cifra simile… io correggerei la slide" "si ma tanto l’inglese non lo capisce nessuno, era per dare una cifra" "ah beh, è confortante sapere che il fior fiore dei primari di tutta la Liguria non sa una ceppa di inglese"…

L’orecchio sinistro dell’uomo era bordato di tessuto rosa, liscio come cera. Laney si chiese come mai non se lo fosse fatto ricostruire.
– Per ricordare – disse l’uomo, leggendo negli occhi di Laney.
– Ricordare cosa?
– Di non dimenticare. Si sieda.

maglietta dei 30 seconds to mars

r0x!
C’era un pacco nella cassetta della postaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa YUPPIIIIIIIIII!!!!
Dentro c’era: TAH DAH (a volte comprare su internet in USA funziona)
LA MIA SPLENDIDA MAGLIETTA DEI MITICI !!!!!!!