COLORIOggi è una b…

CO LO RI

Oggi è una bellissima giornata, il cielo è molto azzurro, i monti intorno Genova sono molto verdi, e se solo avessi occasione di sbirciare il mare da qualche finestra alta del Palazzo sono sicuro vedrei un bel mare blu acceso. E immancabilmente non posso non farmi la solita domanda, che non è farina del mio sacco (la lessi su un fumetto, tanti anni fa) ma che da allora mi riecheggia nella zucca ciclicamente:
Siamo davvero sicuri che tutti vediamo i colori alla stessa maniera? Cioè, sicuramente tutti li CHIAMIAMO con lo stesso nome, ma chi ci dice che quello che io vedo e chiamo
VERDE non sia di un colore che tu chiami VERDE ma che vedi di un colore che io chiemerei ROSSO ?
Se avessi a disposizione Photoshop modificherei una foto per rendere meglio l’idea, per ora non posso. Questa domanda la posi una volta a un Dottore, sperando che la scienza potesse darmi conforto. La fisica ci dice che il colore è una semplice lunghezza d’onda della radiazione che chiamiamo "luce" ma il fatto oscuro in realtà è: come il nostro corpo percepisce, trasforma e trasmette al cervello questa informazione. Magari la tua retina funziona diversamente e nessuno oltre a te potrà mai saperlo. Insomma non mi fu di grande aiuto.

Leave a Reply

17 Comments

  1. AlienmaN

    Anche da me, stamattina, l’aria è pulitissima e si vedono distintamente le montagne con le cime innevate…sembrano tanto vicine che ti illudi di poterle toccare con la mano…o magari fissarle nella tua testa a mo’ di ricordo perenne di una giornata non offuscata dallo smog. Cmq penso che i colori, escludendo possibili patologie fisiche, noi li vediamo tutti + o – nella stessa maniera…forse più con toni + o – accesi, ma se io chiamo ROSSO un colore, ROSSO lo è anche per te, ovviamente per il discorso della lunghezza d’onda…si beh…sto discorso vale solo se mi tolgo il mocchio che mi cola sempre davanti agli occhi…mmm…Tambu…amoVe…mi passeresti una salvietta? 😛

  2. elalu

    La tua amichetta Estrellita vede il rosso acceso rosa antico…io ho la tendenza a vedere azzurri i grigi e verdi gli azzurri acqua.
    Grassie per il cd…..oggi me lo vado a prendere passando per il negozio delle mie amiche in centro storico…. Venerdì sushiusciamo??O giovedì, senza il nostro “Tarro” però non si fa!!

  3. val.angel

    posso confermarti che hai ragione. Ho una maglia dal colore assolutamente non univoco: chi la vede grigia, chi verde palude, chi verde militare… in realtà, come dici, finchè si tratta di sfumature, potremmo vedere ciascuno cose diverse e non saperlo mai…ma in fondo non capita così pure nella vita? P.S. da morgana la rossa c’è un sondaggio per le adesioni al 1°maggio, vai a dare un’occhiata!

  4. Tambu

    @Alien: hai sempre bisogno di qualcosa 🙂
    @Evaluna:mi viene meglio Venerdì. per il CD figurati, è un piacere 🙂
    @Val: le sfumature sì, io in realtà parlavo di colori COMPLETAMENTE opposti… tipo il prato marrone col cielo rosso e le nuvole viola ^_^

  5. Morganalarossa

    Tambu, quando vedi giornate si’ belle, con cielo terso, mare pulito (notare l’assenza di colori!) cerca di goderti le cose senza seg7e mentali!:-DDD E comunque e’ capitato anche a me di pormi questo problema: capirai… dopo il liceo artistico e dopo 4 anni di storia dell’arte all’Uni :-)))

  6. clarissadalloway

    Una volta avevo studiato che in lingue diverse il termine per un colore, mettiamo verde, può comprendere in una lingua anche molte sfumature di blu, mentre nell’altra considerare un campo di lunghezze d’onda più limitato. Dipende dal grado di luminosità del paese in cui la lingua viene parlata, se non sbaglio. Quindi dalla percezione che gli individui hanno di un colore. Cercherò meglio fra i miei libri e sarò più precisa. Baci!

  7. martina76

    Mi sono un po’ persa, ma non e’ il problema dei daltonici? Ciao Marty.

  8. Tambu

    Marty no, i daltonici confondono Rosso e Verde in una sorta di marroncino… in effetti potevo scegliere due colori diversi per il mio esempio… rileggi con BLU e GIALLO 🙂

  9. ONYROS

    me l’ero chiesto anche io ma rileggendo il tuo post mi viene:
    La percezione del colore è data (credo) dalla rifrazione della luce sull’oggetto. E questo è assoluto, dato che la luce è una sola (in questo caso poniamo il sole). Cambierebbe la visione dei colori se il ricevitore (e cioè i nostri occhi) fosse differente per ogni individuo. Ma scientificamente i nostri occhi sono tutti uguali (escludendo le leggere differenze date da vecchiaia e forse altro) quindi per vedere i colori diversamente ognuno di noi dovrebbe avere un apparato visivo diverso da chiunque altro (tipo dna :)).
    Probabilmente gli si può fare la differenza di percezione dei colori tra l’uomo ed un altro animale. Ma loro non parlano la nostra lingua e noi non parliamo la loro, quindi il confronto risulta davvero difficolto :))

  10. elalu

    Grazie………….bellissimo…..il cd…….per i coilori..visto il cielo oggi?E’ color bellissimo anche lui…

  11. Tambu

    @clarissa: io attendo sempre delucidazioni eh 🙂
    @Ony: si, alla fine mi sa che è così anche a me, però ogni tanto mi immagino certi panorami a colori sballati e ci ripenso ^_^
    @Evaluna: figurati, è stato un piacere. Sì anche oggi splendidi colori, speriamo duri…

  12. clarissadalloway

    Ho anche una teoria personale. Chi ha la vista sana forse vede i colori in modo identico, ma decidere le sfumature dipende dal punto di vista di ciascuno di noi. Ad esempio, prendendo un altro parametro come l’altezza: un uomo di 1 metro e 80 per me è alto, ma può non esserlo per un nordico che è abituato a considerarsi in un mondo di persone più alte degli italiani. Eppure entrambi conosciamo il sistema metrico decimale e sappiamo applicarlo.
    Facciamo una prova: secondo te i miei capelli sono neri o castani scuri?

  13. bliyrskel

    allora avresti dovuto seguire la mia lezione di lunedi sull’usabilita delle pagine web…abbiam parlato per un po dei colori da usare e si è divagato sulle varie percezioni..
    mi hai fatto venire in mente un film che ho visto due notti fa..Almoust Blue. L’hai visto?

  14. Tambu

    @clarissa: mi pare neri
    @bliyrskel: no, non lho visto…

  15. nervo

    Ti ho messo il sole nel blog. Ancora per oggi 🙂

  16. Thomka

    Cioè, potrebbe essere che l’albero che io vedo verde, magari ai tuoi occhi è blu, ma che comunque anche per te è verde perchè sai che il verde è il colore delle foglie…e no…non regge come teoria…perchè il post appena sotto è scritto in verde…e lo vedo verde come tutti…boh…troppo difficili come pensieri. Buona giornata!!!

  17. roja30cr

    penso che un mondo con i colori ribaltati alla fine, se e’ ribaltato per tutti, sarebbe uguale a quello che abbiamo ora. Pero’ a volte anche io ho immaginato il cielo di colore viola, una luna rossa e un sole verde. I colori ribaltati a volte si trovano nei disegni dei bambini, la vera fonte di fantasia!

Next ArticleScusate il post prol...